Le tecniche per sviluppare il tuo pieno potenziale nella comunicazione.


Il successo attraverso la comunicazione.

 

Quando si parla di comunicazione non possiamo che osservare quanto essa sia alla base del successo in ogni attività umana: lavoro, famiglia, amicizia, soldi.

 

Possiamo constatare che, chiunque abbia successo nel lavoro e nella vita, ha anche una grande capacità di esprimersi, ascoltare, persuadere e comprendere. 

 

Cos'è realmente la comunicazione?

"il rendere partecipe qualcuno di un contenuto mentale o spirituale, di uno stato d’animo, in un rapporto spesso privilegiato e interattivo". La comunicazione è quindi il rendere comune un contenuto mentale: pensieri, idee, informazioni, stati d'animo, ecc.

 

Perchè spesso non ci si comprende? 

Molti sono i motivi alla base delle difficoltà di comunicazione che sfociano in incompresioni e conflitti:

  1. poca conoscenza delle parole,
  2. nessuna conoscenza della formula della comunicazione,
  3. mancanza di attenzione e concentrazione,
  4. emozioni negative quali paura e collera che interferiscono nella comunicazione,
  5. timidezza o eccessiva loquacità.
  6. incapacità di controllare la comunicazione (esempio fermare qualcuno che parla troppo o incoraggiare qualcuno reticente a parlare).
  7. mancanza di originalità e fantasia.
  8. lentezza mentale.

 

 Perché parlare (o scrivere) non sempre significa comunicare?

Perché qualcuno sta semplicemente dando fiato alla bocca e sta emettendo molti suoni che si traducono in parole di una lingua (italiano?), ma di fatto dietro non c'è ALCUNA comunicazione, non c'è un'idea, non c'è una emozione......

La comunicazione è uno scambio di pensieri ed informazioni. Non è a senso unico. Si può parlare di comunicazione solo quando avviene un interscambio: parlare solamente, oppure, ascoltare solamente non porta a nulla.

Nelle vendite non funziona, ad esempio, che il venditore Mario Rossi si rechi dal cliente, gli spieghi di cosa si occupa, come funziona il suo prodotto/servizio, quanto è bravo, quanto è professionale la sua azienda e così via…

Se Mario Rossi fa fluire la comunicazione da lui al cliente in modo ininterrotto non avremmo un bel risultato e di fatto Mario Rossi non riuscirà a raggiungere il risultato che in primo luogo lo ha portato a parlare con il cliente: presentare un prodotto, ottenere dell'interesse e fare la vendita!

 

Cosa è stato omesso?

Il fatto che Mario Rossi non deve parlare! Deve comunicare!

Sono due cose DISTINTE. Sembrano uguali ma non lo sono.

Se Mario Rossi avesse osservato per bene il suo cliente, avrebbe notato che il suo cliente era turbato rispetto al giorno prima, quando al telefono sembrava tranquillo.

Notando il turbamento avrebbe potuto chiedere: "Salve, signor Bianchi, come sta oggi? Qualche preoccupazione?". E il signor Bianchi, dopo un primo momento di imbarazzo e di titubanza, magari avrebbe spiegato al venditore Rossi che è preoccupato per “bla bla - bla bla” e che questo gli impedisce, pertanto, di occuparsi con successo del lavoro.

Rossi e Bianchi avrebbero potuto scambiare idee ed emozioni su questo argomento.

Sarebbe avvenuta così della comunicazione e Bianchi avrebbe incrementato la propria affinità e disponibilità a comunicare con Rossi in modo incredibile.

 

La comunicazione è il fulcro della vita e degli affari.

Saper comunicare è quindi non solo la capacità di trasmettere informazioni, ma anche (e soprattutto!!!) di saper osservare, percepire, ascoltare e dimostrare di aver compreso.

Ci sono molti modi in cui una comunicazione può andar storta.  Queste situazioni sono tutte risolvibili tramite un addestramento alla comunicazione effettuato per gradini, in cui una persona si abitua, tramite esercizi, a sviluppare buone abitudini comunicative in modo graduale e personalizzato. Così, quando ci si trova nella vita reale, la comunicazione avverrà rispettando tutti i passaggi necessari e con estrema naturalezza.  


"Prima di fare il corso di comunicazione era molto difficile per me trasmettere le mie idee. Mi sentivo intimidito in presenza di alcune persone con cui lavoro e spesso non avrei voluto dire nulla nelle riunioni semplicemente perché non sapevo come esprimermi. Ora è diverso, sono a mio agio nelle conversazioni." K.D.


Quanti di questi 18 problemi di comunicazione hai sperimentato?

  1. Nervosismo o tensione in presenza di certe persone. Non riuscire ad essere semplicemente a tuo agio ed essere te stesso.

  2. Non riuscire a guardare un’altra persona senza sforzo, tensione o imbarazzo.

  3. Difficoltà nel parlare chiaramente: le persone ti devono chiedere di ripetere ciò che hai detto.

  4. Difficoltà a parlare perché altri ti interrompono o interferiscono.

  5. Non riesci a farti capire perché l’altra persona è distratta o ti interrompe.

  6. Difficoltà a stare semplicemente ad ascoltare gli altri e a prestar loro tutta la tua attenzione.

  7. Non riuscire a fare sapere agli altri che li hai ascoltati e compresi. Le persone ti dicono: “Non mi stai ad ascoltare”, mentre invece lo state facendo.

  8. Le persone continuano a parlare e tu non sai come fermarle e far si che ascoltino quello che hai da dire.

  9. Le tue conversazioni tendono a spegnersi e non sai come farle continuare.

  10. Ti viene posta una domanda difficile o imbarazzante alla quale non desideri rispondere. Come risolvi la cosa con disinvoltura?

  11. Ti stanno rivolgendo delle domande su soggetto delicato o imbarazzante e vuoi porvi fine senza creare turbamento, come fai?

  12. Difficoltà nell’iniziare conversazioni con persone sconosciute, sia nel mondo degli affari sia nelle situazioni sociali.

  13. Riuscire a far parlare qualcuno che è silenzioso o non è disposto a comunicare.

  14. Gli altri cambiano discorso e tu non sai come farli ritornare a parlare del soggetto originale.

  15. Vuoi far cambiare discorso a qualcuno. Come puoi farlo con disinvoltura e senza creare turbamento.

  16. Difficoltà a ricevere risposta alle vostre domande.

  17. C’è un turbamento nel corso di una conversazione. Come lo potresti risolvere facilmente e continuare la conversazione?

  18. Difficoltà a terminare facilmente e senza turbamento le conversazioni. 


IL PIU' EFFICACE CORSO DI COMUNICAZIONE AL MONDO ORA DISPONIBILE PRESSO IL CFM ITALIA 

Il CFM - Centro di Formazione Manageriale  propone  il più efficace corso di comunicazione che spiega, nel dettaglio  la precisa Formula per una comunicazione efficace. Il corso prevede esercitazioni pratiche in grado di liberare il tuo pieno potenziale nel comunicare liberamente ed efficacemente.

Ciò significa maggior efficienza nella gestione di un gruppo, migliori rapporti con i fornitori e collaboratori e maggiori vendite con i clienti.

 

 Una persona è viva ed ha successo nella misura in cui è capace di comunicare.

 

In qualsiasi sfera della vita in cui ci si trova ad interagire con gli altri, è indispensabile essere in grado di comunicare in modo più efficace. I benefici che ne derivano sono troppo numerosi per essere elencati: la vita migliora in ogni suo aspetto, dalla sfera professionale a quella personale.

Pensiamo ad un venditore, ad un dirigente, ad un imprenditore, ma anche ad un addetto al recupero crediti. Pensiamo ad una ragazza che fa telemarketing, a chi si occupa di gestione clienti e, in definitiva, a qualsiasi tipo di lavoro o attività che abbia a che fare con le persone.

- CORSO: COMUNICAZIONE VINCENTE

  Teoria + 9 esercizi di comunicazione

 

DOVE: è possibile partecipare a questi corsi presso la sala Meeting del CFM  (Cosenza) oppure direttamente  presso l'azienda del cliente.

FACILE: il corso è assolutamente accessibile a tutti ed è strutturato in modo da permettere a chiunque di migliorare le proprie capacità comunicative in modo graduale e personalizzato.
ORARIO FLESSIBILE: ognuno può decidere quante ore alla settimana dedicare ai suoi esercizi di comunicazione attraverso appuntamenti personalizzati con il coach.

A CHI SI RIVOLGE: venditori, dirigenti, addetti al recupero crediti, telemarketer, e chiunque voglia migliorare la propria abilità nel comunicare e, di conseguenza, il proprio potenziale di successo.

 

Richiedi maggiori informazioni.

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti